Politica

D'Alfonso sulla scomparsa di Pino Ciccantelli: "Ho perso un amico e un punto di riferimento"

Il presidente della Regione ricorda l'ex sindaco di Pescara: "Abbiamo fatto parte entrambi della direzione provinciale della DC pescarese all'inizio degli anni '90, e lì ho potuto apprezzarne le doti umane e l'acume dell'analisi"

"Perdere un amico è causa di dolore, ma talvolta ci sono circostanze che rendono questo dolore ancora più greve. Pino Ciccantelli è stato un amico e un punto di riferimento sia politico che personale. Abbiamo fatto parte entrambi della direzione provinciale della DC pescarese all’inizio degli anni ’90, e lì ho potuto apprezzarne le doti umane e l’acume dell’analisi. Con la sua scomparsa se ne va un altro grande sindaco di Pescara. Alla famiglia vanno le condoglianze mie e di tutti gli abruzzesi che lo hanno stimato. Requiescat in pace".

Così in una nota il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso, ricorda Pino Ciccantelli, ex sindaco di Pescara morto questa mattina alla stazione di Francavilla al Mare dopo essere stato travolto da un treno. Ciccantelli aveva 71 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D'Alfonso sulla scomparsa di Pino Ciccantelli: "Ho perso un amico e un punto di riferimento"

IlPescara è in caricamento