menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cultura: un protocollo per valorizzare il patrimonio artistico locale

Le Province e Comuni di Pescara e Chieti, l'Università D'Annunzio e la Soprintendenza regionale hanno firmato ieri un protocollo per valorizzare e promuovere il partrimonio artistico e culturale locale

Un protocollo d'intesa per promuovere e valorizzare le risorse ed il patrimonio artistico e culturale del territorio.

E' questo l'obiettivo del documento firmato ieri dalle Province e Comuni di Pescara e Chieti, dal Dipartimento di Studi Classici dell'Università D'Annunzio e dalla Soprintendenza regionale per i Beni Culturali.

L'assessore alla cultura e vicepresidente provinciale Rapposelli ha espresso la propria soddisfazione per la firma del protocollo, sottolineando come l'obiettivo principale sia quelli di favorire qualsiasi attività che possa portare alla valorizzazione del patrimonio archeologico, storico, artistico e culturale delle due province e comuni interessati.

In sostanza si lavorerà per sviluppare progetti condivisi relativi a formazione, educazione al patrimonio rivolti a docenti e studenti delle scuole di ogni ordine e grado del territorio, si farà una ricognizione e uno studio del patrimonio archivistico sia pubblico che privato, verranno inoltre individuate le emergenze archeologiche e dei monumenti storico-artistici importanti dal punto di vista turistico-commerciale.

Rapposelli ha anche ricordato che è la prima volta che enti così importanti e cruciali avviano una collaborazione in materia di beni culturali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento