Politica

Cultura a Pescara, Marchegiani (PD): "Macchina senza autista"

Il consigliere comunale del Partito Democratico, Paola Marchegiani, ha diffuso un comunicato stampa per denunciare lo stato in cui versa la cultura nella città di Pescara

Il consigliere comunale del Partito Democratico, Paola Marchegiani, ha diffuso un comunicato stampa per denunciare lo stato in cui versa la cultura nella città di Pescara, definendo simbolicamente l'attuale situazione come una macchina senza autista. Il consigliere sottolinea come nessuno si sia accorto se c'è stata e se c'è oggi una programmazione delle risorse ormai sempre più scarse per il mondo della cultura.

"In campagna elettorale Mascia ha raccontato tante favole - si legge nel comunicato - dalla creazione di un museo archeologico, all'immediata apertura del teatro Michetti che ad oggi è ancora chiuso, e quindi la struttura non può essere fruibile per la collettività per i suoi fini culturali.

"Eppure il teatro Michetti con i suoi cinquecento posti (tanti quanti il teatro Marrucino) avrebbe già potuto dare respiro alle tante associazioni culturali in difficoltà per la crisi economica. Rimane chiuso il Museo del Mare Guglielmo Pepe pronto già dal tempo del centrosinistra (mancava solo una scala antincendio), ed oggi c'è il concreto rischio di un suo deperimento per l'assenza totale di manutenzione.

E' stato inoltre chiuso il circolo Aternino e non è ancora stata fatta alcuna proposta per la sua utilizzazione, sottolinea infine il consigliere del PD.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura a Pescara, Marchegiani (PD): "Macchina senza autista"

IlPescara è in caricamento