Lunedì, 14 Giugno 2021
Politica Portanuova / Via Giovanni Caboto

Street art, Cremonese: "Stiamo ragionando per creare un evento a Pescara"

L'assessore parte dall'esperienza di via Caboto dove "si è creata una comunità in cui tutti si prestano a valorizzare questi luoghi, sono un tutt'uno e nessuno si lamenta"

Alfredo Cremonese davanti a un'opera di street art in via Caboto

Alfredo Cremonese punta sulla Street art. Tutto è cominciato con questo post pubblicato su Facebook dall'assessore comunale al turismo e ai grandi eventi, e relativo a un interessante progetto che ha preso piede in via Caboto:

"A Pescara Porta Nuova un progetto di riqualificazione urbana attraverso il colore dell’arte promosso da Pardino Biello. Sono rimasto colpito dalla sensibilità di questo ragazzo che è diventato un vero e proprio punto di riferimento per la zona, riuscendo a coinvolgere sia i residenti che le attività commerciali".

Cremonese, infatti, spiega a IlPescara.it che Pardino, esercente di Pescara Vecchia, ha promosso la decorazione delle serrande dei negozi: "Il messaggio mi piace. Lui ha un locale ed è riuscito a non essere in attrito con i residenti creando, anzi, una comunità dove tutti si prestano a valorizzare questi luoghi, sono un tutt'uno e nessuno si lamenta. C'è, dunque, anche una funzione sociale importante". Infine Cremonese annuncia che sta ragionando per creare un evento di Street art a Pescara, sulla falsariga di quanto avvenuto un paio di settimane fa a Montesilvano con il primo Pulpa Festival

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Street art, Cremonese: "Stiamo ragionando per creare un evento a Pescara"

IlPescara è in caricamento