rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica Centro / Corso Vittorio Emanuele II

Corso Vittorio, Forza Italia raccoglie firme per impedire la riapertura al traffico

Forza Italia e il centrodestra cittadino scendono in strada per raccogliere firme contro la riapertura al traffico del tratto di Corso Vittorio riqualificato e pedonalizzato. Oltre 1.000 le firme nel week end

Forza Italia e il centrodestra raccolgono oltre 1.000 firme nel week end appena trascorso, per chiedere alla giunta Alessandrini di non riaprire al traffico il tratto di Corso Vittorio appena pedonalizzato.

Il banchetto installato lungo l'asse viario era a disposizione dei cittadini sabato e domenica. L'opposizione da tempo si è detta contraria alla riapertura veicolare della strada dopo i lavori eseguiti dalla Giunta Mascia per la pedonalizzazione, parlando di una scelta scellerata da parte del sindaco che invece sta valutando concretamente l'ipotesi di ripristinare le condizioni precedenti ai lavori, come suggerito anche dai commercianti di Confcommercio.

"La sinistra a Pescara e' bipolare. A parole esalta l'ambiente, nei fatti favorisce smog, caos, rumore. Oramai è chiaro a tutti." scrive Carlo Masci, leader di Pescara Futura su Facebook. Masci è proprio uno dei più agguerriti sostenitori della pedonalizzazione dell'ultimo tratto di Corso Vittorio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corso Vittorio, Forza Italia raccoglie firme per impedire la riapertura al traffico

IlPescara è in caricamento