rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Politica

Coronavirus, Marsilio estende la zona rossa speciale anche all'area vestina: i comuni interessati

Il presidente della Regione ha fatto sapere che in questi minuti ha firmato l'ordinanza che estende all'area vestina la zona rossa speciale

Si estende la zona rossa speciale in Abruzzo. Lo ha annunciato il presidente della Regione Marsilio nel corso della conferenza sampa in corso per fare il punto della situazione per quanto riguarda l'emergenza Coronavirus. Entrano, infatti, nella zona dove sono in vigore ulteriori misure restrittive (come quelle adottate a Codogno e Vo Euganeo), altri 5 comuni della provincia di Pescara, ovvero:

  • Penne
  • Montebello di Bertona
  • Picciano
  • Civitella Casanova
  • Farindola

La decisione arriva a seguito dei focolai di contagio che si sono sviluppati in questi comuni e nell'area della val Fino, dove la percentuale di persone colpite dal Coronavirus rispetto alla popolazione è molto alta. L'obiettivo è isolare questa zona dall'area metropolitana pescarese, evitando spostamenti che possano portare alla nascita di nuovi focolai anche lungo la costa. Ricordiamo che per la provincia di Pescara era già presente nella zona rossa Elice.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Marsilio estende la zona rossa speciale anche all'area vestina: i comuni interessati

IlPescara è in caricamento