menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Marsilio sull'ipotesi chiusure: "Se lockdown parziali sono utili che si facciano"

Il governatore ha rilasciato dichiarazioni in questo senso all'Adnkronos commentando l'ipotesi di nuovi lockdown da più parti ventilata, come in parte già attuato in Campania da De Luca che ha chiuso le scuole fino al 30 ottobre

Il presidente della giunta regionale abruzzese, Marco Marsilio, non esclude la possibilità di restrizioni nel caso in cui dovesse peggiorare la situazione del contagio da Covid-19 (Coronavirus).
Il governatore ha rilasciato dichiarazioni in questo senso all'Adnkronos commentando l'ipotesi di nuovi lockdown da più parti ventilata, come in parte già attuato in Campania da De Luca che ha chiuso le scuole fino al 30 ottobre. 

«Sono una persona pragmatica e la questione se si debbano o no ipotizzare lockdown parziali non me la pongo: dove e quando c'è la necessità, il lockdown si fa perché si deve fare; se si deve chiudere per proteggere la salute della comunità, si chiude e si protegge» dice Marsilio, «ovviamente, una tale misura va presa soltanto quando è davvero necessario prenderla. Quando c'è stata la necessità, anche qui in Abruzzo abbiamo fatto "zone rosse" o adottato misure più restrittive nel caso di focolai difficili da controllare. Se ci sono regioni, paesi, città o anche solo singoli quartieri dove intervenire, bisogna intervenire, sempre che a spingere fortemente verso quella soluzione siano anche le autorità sanitarie».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento