rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Politica

Soldi dal governo in arrivo per le famiglie che hanno difficoltà a fare la spesa

Stanziati 4.300.000 miliardi come anticipo del 66% sul Fondo di solidarietà comunale, cui si aggiungono altri 400 milioni. La misura sarà operativa già dalla mattinata di domani, 29 marzo. Conte: "Non vogliamo lasciare nessuno solo"

Soldi dal governo in arrivo per le famiglie che hanno difficoltà a fare la spesa. L'annuncio è stato dato oggi pomeriggio in conferenza stampa dal presidente del consiglio, Giuseppe Conte, e dal ministro dell'economia, Roberto Gualtieri.

Con un nuovo Dpcm sono stati stanziati 4.300.000 miliardi come anticipo del 66% sul Fondo di solidarietà comunale, cui si aggiungono 400 milioni che, attraverso un'ordinanza di protezione civile, verranno distribuiti ai Comuni con il vincolo a utilizzare queste somme per le persone che non hanno denaro a disposizione per fare la spesa.

Si agirà sia sulla distribuzione di appositi buoni-voucher sia sull'erogazione diretta di generi alimentari e prodotti di prima necessità.

"Sarà un modo per poter dare immediatamente un aiuto alle persone più in difficoltà - ha detto Conte - Non vogliamo lasciare nessuno solo, abbandonato a se stesso. Ci sono tanti cittadini in difficoltà: vorrei dire loro che non stiamo girando lo sguardo dall'altra parte".

Previste anche misure rafforzate per favorire le donazioni:

"Non abbiamo intenzione di tassare la solidarietà. Faccio un appello alla grande distribuzione, affinché applichi uno sconto del 5%, o anche del 10%, a chi acquisterà la merce con questi buoni".

La misura sarà operativa già dalla mattinata di domani, 29 marzo. Si penserà inoltre alla cassa integrazione:

"Stiamo facendo di tutto perché i tempi della burocrazia siano azzerati - ha aggiunto Conte - Su questo, io stesso sono intransigente". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soldi dal governo in arrivo per le famiglie che hanno difficoltà a fare la spesa

IlPescara è in caricamento