rotate-mobile
Politica

Coronavirus, Fdi: "Nessuna tutela per autonomi e professionisti"

Il capogruppo di Fratelli d'Italia in Regione Abruzzo, Guerino Testa, e il consigliere comunale Alfredo Cremonese raccontano delle decine di telefonate ricevute da professionisti e autonomi che non si sentono tutelati dal decreto Cura Italia

"Nessuna tutela e inevitabilmente sul lastrico dal giorno dopo la fine dell'emergenza".

Il capogruppo di Fratelli d'Italia in Regione Abruzzo, Guerino Testa, e il consigliere comunale Alfredo Cremonese raccontano delle decine di telefonate ricevute da professionisti e autonomi che non si sentono tutelati dal decreto Cura Italia, annunciando:

"Ci faremo portavoce per loro sui tavoli del presidente Giorgia Meloni che gia' in prima linea si sta battendo sul tema. Lo stanziamento per gli autonomi è obiettivamente insufficiente, come privi di alcuna garanzia sono i professionisti. Siamo certi che il Governo Conte intenda gestire ulteriori risorse per interventi più incisivi per il mese di aprile. Servono numeri più rassicuranti, una manovra che sappia dare respiro e sostegno all'economia già fortemente provata. In caso contrario, l'effetto domino sarà devastante per Pescara e per l'intera regione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Fdi: "Nessuna tutela per autonomi e professionisti"

IlPescara è in caricamento