Coronavirus, saranno destinate all'Abruzzo le prime 250 mila mascherine prodotte dalla Fater

Lo ha annunciato il presidente della Regione Marsilio, ringraziando il Ministro Speranza ed il commissario della protezione civile Arcuri

Saranno destinate all'Abruzzo le prime 250 mila mascherine che questa settimana saranno prodotte dalla Fater. Lo ha fatto sapere il presidente della Regione Marsilio che ha anche ringraziato il commissario Arcuri e il ministro Speranza per aver risposto alla richiesta fatta dal governatore.

LA FATER AVVIA LA PRODUZIONE DI MASCHERINE

La Fater, lo ricordiamo, a partire da questa settimana ha riconvertito parte della sua produzione per la realizzazione di mascherine che saranno destinate alla protezione civile nazionale a prezzo di costo, mentre questo primo lotto sarà ceduto gratuitamente. Marsilio evidenzia come l'azienda rinunci a ogni guadagno in un momento in cui le mascherine sono negoziate a peso d'oro in tutto il mondo vista la scarsità di approvigionamenti:

"È un gesto che ci commuove e che non dimenticheremo mai. Intanto, festeggiamo una notizia che ci porterà ad avere, alla fine della prossima settimana (sempre augurandoci che la nuova linea di produzione possa partire senza intoppi) un quantitativo di mascherine sufficiente a garantire per quasi due settimane il fabbisogno dei nostri operatori sanitari.

La comunità abruzzese ha saputo dare una risposta seria ed efficiente alla crisi drammatica della produzione nazionale di dispositivi di protezione, coniugando l’azione istituzionale con il sistema produttivo. Un esempio di fattiva operosità della quale siamo particolarmente orgogliosi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Pesca illegale lungo il fiume Pescara di cefali, anguille e capitoni: controlli e sanzioni della guardia civile ambientale [FOTO]

Torna su
IlPescara è in caricamento