rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Politica

Il presidente Sospiri al convegno Ance Giovani: "Pronti a sostenere iniziative di innovazione e semplificazione"

Si è svolto a Palazzo dell'Emiciclo l'incontro con gli iscritti all'Associazione nazionale costruttori edili di Abruzzo, Marche, Lazio e Umbria. Il presidente del consiglio regionale ha sottolineato l'ottima intesa già esistente e il sostegno a ulteriori iniziative ricordando la legge sull'urbanistica approvata nella passata legislatura

La legge dell'urbanistica come uno dei risultati ottenuti, ma soprattutto la disponibilità “nel sostenere tutte quelle iniziative legislative e amministrative che possano aiutare a introdurre innovazioni e consentano di semplificare la relazione con le pubbliche amministrazioni”.

Questo il messaggio che il presidente del consiglio regionale Lorenzo Sospiri ha lanciato dal palco del convegno Ance (Associazione nazionale costruttori edili) Giovani e Gruppo del Centro Ance Giovani che ha visto la partecipazione a Palazzo dell'Emiciclo degli iscritti di Abruzzo, Marche, Lazio e Umbria.

Un evento dedicato al tema dell’utilizzo dell’intelligenza artificiale nel campo dell’edilizia. Sospiri, durante i saluti istituzionali in apertura del convegno, ha sottolineato il prezioso compito svolto dall’Ance nelle dinamiche di sviluppo infrastrutturale della Nazione, sia in capo di edilizia pubblica che civile.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

“Non è sempre facile, in politica, trovare interlocutori attenti ai tecnicismi di settori come questo funzionali al buon andamento del sistema Paese. Mi sento di affermare che l’Abruzzo costituisca una eccezione – ha detto nel corso del suo intervento -. Mi fa molto piacere che sia stato riconosciuto da Ance il massimo impegno profuso da questo consiglio regionale nell’esprimere visioni legislative concertate e migliorative del settore. Ricordo, tra tutte, la nuova legge urbanistica regionale approvata lo scorso anno”. Quindi l'impegno a sostenere tutte le prossime iniziative.

“Abbiamo dimostrato che quando l’interesse pubblico è talmente rilevante e oggettivo le iniziative legislative vengono sostenute col massimo della condivisione – ha quindi rimarcato -. Quasi tutte le norme dedicate ai temi cari ad Ance, esaminate nella precedente legislatura, sono state approvate con larghissima maggioranza, spesso all’unanimità”.

Il presidente Sospiri, in un incontro riservato coi i vertici dei direttivi dell’associazione, ha anche affrontato il tema del ciclo di programmazione dei Fndi per lo sviluppo e la coesione (Fsc) e ulteriori argomenti di interesse specifico per il territorio abruzzese.

Il presidente Sospiri al convegno Ance Giovani

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente Sospiri al convegno Ance Giovani: "Pronti a sostenere iniziative di innovazione e semplificazione"

IlPescara è in caricamento