Sabato, 13 Luglio 2024
Politica

Un contributo di 100mila euro per i Comuni penalizzati dalla chiusura delle terme di Caramanico

Blasioli e Paolucci (Pd): "Abbiamo sostenuto la battaglia dei sindaci di Abbateggio, Lettomanoppello, Roccamorice, Salle, Sant’Eufemia, San Valentino, Scafa, Serramonacesca e Turrivalignani"

I consiglieri regionali del Pd Antonio Blasioli e Silvio Paolucci esprimono soddisfazione per l’approvazione di un emendamento, da loro presentato, che prevede per l’annualità 2023 lo stanziamento di 100mila euro per i nove Comuni che gravitano intorno a Caramanico Terme, finalizzati alla realizzazione di un progetto turistico unitario.

"In attesa che le attività termali, uno dei principali poli d’attrazione della Maiella, vengano finalmente ripristinate, tornando a produrre un indotto significativo per strutture ricettive e rete commerciale, siamo certi che l’erogazione di questo contributo rappresenterà una boccata d’ossigeno per tutto il circondario", scrivono in una nota i due Dem. Il finanziamento in questione è stato poi sottoscritto anche dal presidente del consiglio regionale Lorenzo Sospiri e da altri esponenti della maggioranza.

"Nelle scorse settimane - ricordano Blasioli e Paolucci - abbiamo apertamente sostenuto la battaglia dei sindaci di Abbateggio, Lettomanoppello, Roccamorice, Salle, Sant’Eufemia a Maiella, San Valentino, Scafa, Serramonacesca e Turrivalignani nel rivendicare risorse per lo sviluppo del turismo invernale. In una missiva indirizzata al consiglio regionale, i primi cittadini avevano criticato la scelta di destinare, per due anni consecutivi, 150mila euro esclusivamente a Caramanico Terme, malgrado la chiusura del complesso termale abbia determinato una notevole contrazione dei flussi turistici non solo nel Comune che ospita il noto complesso termale ma in tutto il comprensorio della valle del fiume Orta".

Richiamando il principio della logica di sistema, "i sindaci avevano quindi chiesto a gran voce una «più efficace allocazione delle risorse» mediante un’azione programmatoria orientata alla valorizzazione dell’area nel suo insieme. Il Partito Democratico - precisano Blasioli e Paolucci - si è prontamente mobilitato perorando la loro causa anche durante l’assestamento di bilancio, senza ottenere risultati". Fino all'approvazione del succitato emendamento, che rappresenta dunque un traguardo importante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un contributo di 100mila euro per i Comuni penalizzati dalla chiusura delle terme di Caramanico
IlPescara è in caricamento