Accordo raggiunto sul contenzioso fra Comune di Pescara e l'Aca: a palazzo di città andranno sei milioni di euro

Lo ha annunciato l'assessore Seccia a seguito dell'accordo fra l'ente comunale, Aca ed Ato per dei crediti risalenti al 2005

Il Comune di Pescara, dopo un lungo contenzioso legale, ha raggiunto un accordo con l'Aca ed Ato in merito alla questione dei crediti rivendicati dall'ente comunale nei confronti delle due società. Lo ha fatto sapere l'assessore Seccia. si fa riferimento, in particolare, al manato riconoscimento nella fase di passaggio del servizio idrico integrato ad Aca ed Ato nel 2005, alle spese sostenute nelle annualità precedenti e relative a rate di mutui e costi per la retribuzione del personale in seguito trasferito.

Il Comune otterrà sei milioni di euro iscritti a bilancio dall'anno contabile 2022 e rappresenta, spiega l'assessore, una boccata d'ossigeno significativa per le casse comunali. Saranno cosi versate le rate:

  • 1,950 milioni di euro nelle annualità 2022 e 2023
  • 1,560 milioni di euro nel 2020
  • 1,090 milioni di euro nel 2025

L'assessore ha anche dichiarato:

Mi ritengo soddisfatto dell’intesa raggiunta perché questa faccenda rischiava di allungarsi ulteriormente nonostante fosse in piedi già da molto tempo. In questo modo abbiamo dato certezza a quelli che sono gli stanziamenti di bilancio sui quali potremo far affidamento, seppure dal 2022, e potremo programmare con maggiore serenità le attività dell’amministrazione.

Seccia ha parlato di un risultato importante voltando finalmente pagina e permettendo a tutti di occuparsi delle proprie competenze senza zone d'ombra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

Torna su
IlPescara è in caricamento