rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Politica

Consiglio Straordinario, Di Paola e Acerbo: "No alla seduta"

Il candidato sindaco Loredana Di Paola e il candidato alla Regione Acerbo intervengono nuovamente in merito al consiglio comunale straordinario riguardante il Piano Regolatore Portuale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPescara

E' assolutamente poco serio che si convochi il Consiglio comunale per dare il via libera al progetto di nuovo porto a pochi giorni dalle elezioni.

Una questione fondamentale come la Valutazione Ambientale strategica del progetto non può essere discussa nel mezzo della campagna elettorale.

Il fatto che Pd e centrodestra siano uniti su questa cosa non ne cancella l'assurdità.

Gli apprendisti stregoni hanno già combinato un disastro col progetto della diga foranea e del molo di levante (che noi contestammo inascoltati) e hanno fatto il bis col dragaggio.

Ora tornano alla carica con la solita superficialità elettoralistica.

Ci opporremo in Consiglio all'approvazione della delibera sul porto e chiederemo il rinvio a dopo che i pescaresi avranno scelto i loro nuovi rappresentanti.

Maurizio Acerbo, consigliere comunale e candidato presidente Regione Abruzzo

Loredana Di Paola, candidata sindaca della lista L'altracittà

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Straordinario, Di Paola e Acerbo: "No alla seduta"

IlPescara è in caricamento