menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consiglio provinciale: Testa ritira la delibera sulla società Linfa Srl

Il Presidente della Provincia Testa ha ritirato ieri sera, durante il consiglio provinciale, la delibera riguardante la costituzione della società Linfa Srl per la gestione dei Centri per l'Impiego

Il Presidente della Provincia Testa, al termine di un acceso dibattito durante la seduta del consiglio provinciale di ieri sera, ha ritirato la delibera riguardante la costituzione della società Linfa Srl per la gestione dei Centri dell'Impiego della provincia.

Testa ha parlato di una decisione inevitabile, per evitare che la società si trasformasse in un carrozzone politico già prima della sua effettiva nascita. "In aula era appena stato votato, con il voto fondamentale dell'opposizione, un emendamento per l'istituzione del Consiglio di amministrazione (al posto dell'amministratore unico)." ha detto Testa, che ha sottolineato come, grazie all'approvazione di un altro emendamento, la minoranza ha chiesto ed ottenuto la possibilità di nominare un proprio rappresentante all'interno del Cda.

"E pensare che fino a qualche minuto prima il centrosinistra si era detto strenuamente contrario alla nascita di
Linfa srl. La mia idea, e della giunta che presiedo, era di dar vita ad una società finalizzata a migliorare i servizi dei Centri per l'impiego, renderli più efficienti e non creare un serbatoio di posti per la politica." ha concluso il Presidente Testa, spiegando così la decisione di ritirare la delibera in oggetto.

Intanto il gruppo consiliare del PD ha convocato per le 11,30 di questa mattina una conferenza stampa riguardante proprio la questione della delibera per la costituzione di Linfa Srl.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento