Programmato il consiglio comunale chiesto dal sindaco dopo le proteste contro il Dpcm

Il primo cittadino chiarisce di aver ricevuto le associazioni prima della protesta in piazza, poi sfociata in contestazioni, alle ore 16

È programmato per la prossima settimana il consiglio comunale straordinario riguardante il documento consegnato al sindaco Carlo Masci dalle associazioni di categoria che hanno organizzato la mnifestazione di protesta in piazza Salotto.
Il primo cittadino chiarisce di aver ricevuto le associazioni prima della protesta in piazza, poi sfociata in contestazioni, alle ore 16.

«Nell'occasione», racconta Masci, «mi hanno consegnato il documento, ho detto loro che avrei istituzionalizzato la protesta di piazza portando il documento in consiglio comunale per farlo approvare dal consiglio della città più importante d'Abruzzo, per poi inviarlo al Governo tramite l'Anci. Proprio perché la manifestazione nasceva dal territorio, mi hanno chiesto di non salire sul palco, ma di arrivare a margine per raccogliere le istanze. La settimana prossima ci sarà il consiglio straordinario sull'argomento, da me richiesto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Furto d'identità a Pescara, il caso finisce a "Le Iene" [VIDEO]

  • Ha i sintomi del Covid dopo la positività del coinquilino ma il tampone arriva dopo 20 giorni, il racconto di un pescarese

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

Torna su
IlPescara è in caricamento