menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Convocato un consiglio comunale dedicato all'incerto futuro delle piscine "Le Naiadi"

Riunione straordinaria dell'assise civica per affrontare il tema dello storico impianto sportivo cittadino ormai chiuso da tempo

Un consiglio comunale straordinario a Pescara per discutere delle problematiche del complesso sportivo "Le Naiadi".
È quello che ha convocato per lunedì 15 marzo alle ore 16 il presidente Marcello Antonelli per affrontare la situazione gestionale e le prospettive.

Quello su "Le Naiadi" sarà l'unico punto all'ordine del giorno.

Verrano discusse le iniziative da attuare per garantire in futuro al centro turistico-sportivo una gestione adeguata alle sue indubbie potenzialità sociali ed economiche. Ai lavori sono chiamati a partecipare i rappresentanti istituzionali della Regione, del Comune e i consiglieri regionali pescaresi eletti, oltreché i rappresentanti sindacali, i vertici regionali del Coni, della Fin abruzzese (Federazione italiana Nuoto)  e delle società sportive utenti degli impianti.

«Credo sia ineludibile», dice Antonelli, «dar vita a un momento propositivo di confronto tra tutte le parti interessate a garantire una prospettiva concreta e duratura, sotto il profilo della gestione, al complesso de Le Naiadi, che rappresenta un pezzo di storia, non solo in senso sportivo, di Pescara e dell’Abruzzo. Le proposte utili, questo è evidente, devono lasciare spazio ai fatti; la decisione, su mia determinazione, di tenere una seduta del Consiglio risponde proprio a questa volontà».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento