rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Politica

Consiglio Comunale, Foschi e Sospiri: "Assessore Antonelli insultato"

La seduta di ieri del consiglio comunale è stata particolarmente movimentata a causa delle tensioni fra alcuni consiglieri. Approvate due delibere per due debiti fuori bilancio

Dopo lo scontro fra Ranieri e Sospiri, con il consigliere di Futuro e Libertà (ex Pdl) che sostiene di essere stato aggredito non solo verbalmente da Sospiri, interviene la maggioranza che attacca duramente l'opposizione, parlando di insulti ed offese nei confronti dell'assessore Antonelli.

La critica politica ha oggi superato i limiti, con un incontro che doveva servire a chiarire gli aspetti della delibera sugli usi civici e che invece si sono tradotti in trenta minuti di insulti e improperi contro l’assessore delegato Marcello Antonelli. A questo punto il dibattito sulla delibera è rinviato a dopo le elezioni, ma è chiaro che nel frattempo lo stesso piano del confronto dovrà ritornare nel suo alveo naturale, dove l’offesa personale non può essere consentita”. hanno detto Sospiri e Foschi, aggiungendo che la seduta ha discusso ed approvato due delibere riguardanti dei debiti fuori bilancio per un totale di circa 310 mila euro.

Si tratta di un debito nei confronti della Sorgenia che inizialmente aveva chiesto 600 mila euro, ma dopo alcune verifiche la somma si è ridotta a 282 mila euro. I consiglieri poi hanno chiesto un approfondimento al sindaco Mascia in quanto pare che il debito sia stato contratto a causa di alcuni ritardi del settore tecnico amministrativo del Comune, per verificare se ci sono state leggerezze o errori da parte degli uffici.

Approvato anche il debito fuori bilancio per la Time Rivestimenti, pari a 34 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale, Foschi e Sospiri: "Assessore Antonelli insultato"

IlPescara è in caricamento