rotate-mobile
Politica

Consiglio Comunale: arriva un contributo economico per le famiglie in difficoltà

Il Consiglio Comunale ha stanziato un fondo destinato alle famiglie in difficoltà, comprese quelle straniere. Il contributo ammonta ad una cifra che varia dai 1000 ai 2000 euro

Il Consiglio Comunale ha stanziato un fondo destinato alle famiglie in difficoltà, comprese quelle straniere.

Nelle prossime settimane verrà preparato il bando al quale potranno accedere le famiglie in possesso dei requisiti richiesti; potranno accedere al contributo (che prevede una cifra variabile dai 1000 ai 2000 euro), anche le famiglie monoparentali o straniere, in cui ci sia un genitore che abbia un regolare permesso di soggiorno lungo.

Il fondo ammonta a 185 mila euro complessivi.

Fra i requisiti necessari, la residenza a Pescara da almeno 2 anni, reddito Isee pari o minore di 18mila euro, genitore che abbia perso il lavoro nei 24 mesi precedenti il bando, chiusura partita Iva per i lavoratori autonomi, età dei coniugi non superiore ai 50 anni.

In caso di separazione legale, il contributo potrà essere erogato al genitore che ha l'affido dei figli.

L'assessore Cerolini ha fatto sapere che nei prossimi giorni verrà presentato anche il progetto del microcredito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio Comunale: arriva un contributo economico per le famiglie in difficoltà

IlPescara è in caricamento