Il consigliere D'Incecco replica a Pettinari su Fosso Grande: "Analisi imprecisa e senza riscontri"

Il consigliere regionale e comunale della Lega replica all'allarme lanciato questa mattina dal consigliere pentastellato sulla situazione di Fosso Grande

Un'analisi confusa e senza riscontri quella fatta questa mattina dal consigliere M5s Pettinari sulla situazione di Fosso Grande. Lo ha detto il consigliere regionale e comunale della Lega D'Incecco, replicando all'allarme lanciato dal pentastellato sulla possibilità di nuove esondazioni e danni per la popolazione-

Secondo Pettinari, lo ricordiamo, le risorse stanziate da Comune e Regione sono insufficienti ed utilizzate in modo errato, senza interventi realmente incisivi per prevenire possibili nuovi allagamenti:

“Il pentastellato con stelle spuntate siede in consiglio regionale e dovrebbe essere a conoscenza che l’importo di 60mila per i lavori di manutenzione riguardanti Pescara proviene  da fondi di derivazione regionale,frutto  di un emendamento da me presentato lo scorso anno; trattasi di un intervento ordinario, in questo momento necessario,che avrà inizio a breve”

Il capogruppo leghista ha aggiunto che il piano strutturale di manutenzione il Comune lo vuole condurre avendo partecipato al bando ministeriale, con la cifra di 800 mila euro che sarà inserita nel piano triennale delle opere pubbliche 2020 -2022:

Permetterà di realizzare le opere minime indispensabili, ma di fondamentale importanza, con particolare riferimento alla parte terminale di Fosso Grande, in prossimità del tratto intubato. Ciò consentirà per il futuro una gestione di Fosso Grande insieme al Comune di Spoltore e, quanto prima, anche con il Comune di Montesilvano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

Torna su
IlPescara è in caricamento