rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica

Il Partito Democratico elegge il suo nuovo segretario: a Pescara c'è un solo candidato

In corsa per la nomina a segretario provinciale c'è soltanto l'imprenditore agricolo Enisio Tocco, renziano ex sindaco ad Alanno e attualmente presidente del consiglio comunale. A capo del circolo cittadino sarà riconfermato Moreno Di Pietrantonio

Il Partito Democratico si prepara a eleggere anche a Pescara e provincia i suoi nuovi segretari. In corsa per la nomina a segretario provinciale c'è soltanto l'imprenditore agricolo Enisio Tocco, renziano ex sindaco ad Alanno e attualmente presidente del consiglio comunale. Il fatto che vi sia un candidato unico è un segnale positivo perchè sta a significare che tra i Dem non vi sono spaccature e si converge dunque sullo stesso nome.

Tocco subentrerà all'uscente Francesca Ciafardini, che si è congedata con queste parole:

"Sono stati 4 anni davvero intensi quelli che ho svolto da segretario provinciale del PD, ricchi di emozioni, ma fatti anche di delusioni e sconfitte. Non sempre ho condiviso la linea del partito a livello nazionale e ho sempre manifestato apertamente le mie perplessità con uno spirito costruttivo, solo per il legame profondo che ho con il PD e per la consapevolezza che su di esso pesa la sorte di un Paese. Anche per questo ritengo che oggi per svolgere pienamente il ruolo delicato di segretario provinciale sia necessario qualcuno che queste perplessità non le abbia. Da oggi, da semplice iscritta, continuerò a esprimere il mio punto di vista con libertà, accompagnata dalla mia autonomia di pensiero e con la stessa determinazione darò il mio contributo al PD e alla crescita del centrosinistra".

I congressi di circolo per eleggere l’assemblea provinciale e il nuovo segretario si stanno tenendo in tutta la provincia dal 12 ottobre. Oggi è prevista la conclusione. Tocco è legato all’assessore pescarese Giacomo Cuzzi e piace sia al governatore D’Alfonso sia all'onorevole Castricone, segnale importante visto che quest'ultimo è sempre stato un sostenitore della mozione Emiliano.

Per quanto riguarda il Pd cittadino, a capo della segreteria di Pescara dovrebbe essere riconfermato l'uscente Moreno Di Pietrantonio. A Spoltore l'uscente Stanislao Capone dovrebbe cedere il posto a Leandro Fedele.

A Montesilvano, invece, sarà duello tra l'ex sindaco Enzo Cantagallo e la segretaria uscente Romina Di Costanzo, con Marco Savini possibile terzo incomodo anche se il diretto interessato ha finora smentito la sua candidatura.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Partito Democratico elegge il suo nuovo segretario: a Pescara c'è un solo candidato

IlPescara è in caricamento