Condhotel e registro Cir per le strutture ricettive: l'assessore Febbo illustra le novità per il turismo abruzzese

L'assessore regionale ha illustrato i dettagli delle delibere approvate dalla giunta fra cui l'istituzione dei condhotel

Nascono ufficialmente in Abruzzo i condhotel. L'assessore regionale al turismo Febbo ha infatti illustrato i dettagli riguardanti la delibera che è stata approvata durante l'ultima riunione della giunta Marsilio e che di fatto istituisce questa nuova forma di ricezione turistica sul nostro territorio.

I proprietari di strutture ricettive ora potranno trasformare una quota delle stanze, non superiore al 40% in unità immobiliare autonome con destinazione residenziale, con servizio autonomo di cucina. L'obiettivo è permettere alle strutture alberghiere esistenti di potersi trasformare seguendo le ultime tendenze della domanda turistica.

IN ABRUZZO ARRIVANO I CONDHOTEL

Con l'introduzione dei condhotel realizziamo un doppio obiettivo: riqualificare in maniera importante le strutture ricettive ed ampliare e differenziare l’offerta turistica andando incontro alle nuove esigenze dei visitatori. Uno strumento sicuramente moderno per il mercato abruzzese che stimolerà gli investimenti in uno dei motori importanti della nostra economia.

Durante l'ultima seduta di giunta è stato approvato anche il provvedimento che disciplina il Cir obbligatorio per tutte le strutture ricettive presenti sul territorio, un codice di identificazione del tipo di offerta turistica per contrastare forme irregolari di ospitalità in modo da avere una banca dati delle strutture ed immobili destinati a locazioni brevi.

La registrazione è obbligatoria anche per le attività d'intermediazione immobiliare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Codice Identificativo di Riferimento (Cir) è acquisibile direttamente dai gestori delle strutture ricettive, all’ottenimento delle credenziali di accesso al sistema informativo turistico della Regione Abruzzo (Sitra)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento