rotate-mobile
Politica

Fina sulla condanna del responsabile aggressione omofoba Scumm: “Combattere sempre fascismo e intolleranza”

Il segretario regionale del Pd Abruzzo interviene sulla sentenza di condanna per il responsabile di un’aggressione “di matrice fascista, squadrista e omofoba” verificatasi cinque anni fa davanti al circolo Arci

Michele Fina, segretario regionale del Pd Abruzzo, interviene sulla sentenza di condanna per il responsabile di un’aggressione “di matrice fascista, squadrista e omofoba” verificatasi cinque anni fa davanti al circolo Arci "Scumm": “È una buona notizia. Oggi al momento della sua emissione ero al palazzo di giustizia di Pescara per portare la vicinanza del Partito Democratico abruzzese all’Arci e naturalmente alla persona che ne è stata vittima”, dichiara Fina.

Poi l'esponente Dem aggiunge: “Non si abbassi la guardia, nemmeno per un istante: il fascismo, l’omofobia, l’intolleranza in generale vanno combattuti con tutti i mezzi che abbiamo a disposizione, da quelli civili e culturali fino a quelli giudiziari. La salute e la vitalità del nostro tessuto democratico si misurano anche dalla capacità di reagirvi, senza indugio”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fina sulla condanna del responsabile aggressione omofoba Scumm: “Combattere sempre fascismo e intolleranza”

IlPescara è in caricamento