Comuni della zona rossa, Torto (M5S): "Stiamo pensando a una soluzione"

La deputata abruzzese ha annunciato che il Movimento 5 Stelle sta lavorando per emendare il decreto Rilancio al fine di avere fondi anche per i paesi che sono stati dichiarati zona rossa e che, pertanto, necessitano di risorse

Comuni della zona rossa, l'onorevole Torto fa sapere che il M5S "sta pensando a una soluzione". La deputata abruzzese ha infatti annunciato che i pentastellati stanno lavorando per emendare il decreto Rilancio al fine di avere fondi anche per i paesi che sono stati dichiarati zona rossa e che, pertanto, necessitano di risorse:

"Tutti i parlamentari del Movimento 5 Stelle abruzzese, tra cui Gianluca Vacca e Andrea Colletti, concordano nell’appoggiare una soluzione che includa i comuni abruzzesi dichiarate zona rossa. Stiamo ragionando su diverse soluzioni che saranno più chiare nei prossimi giorni".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Torto sottolinea che “la situazione è complessa e ci troviamo di fronte a conseguenze connesse all’emergenza sanitaria da Covid-19 di proporzioni enormi”, ma il governo “sta facendo sforzi enormi per aiutare cittadini e territori in difficoltà”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo si toglie la vita, tragedia nel Pescarese

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

Torna su
IlPescara è in caricamento