rotate-mobile
Politica

Comune, tasse e bilanci finanziari: interviene l'assessore Sammassimo

L'assessore Sammassimo ha fatto sapere che sarà il Consiglio Comunale a decidere le aliquote della IUC, la nuova tassa unica che racchiuderà Imu, Tasi e Tari. "Sulla situazione finanziaria massima trasparenza"

L'assessore comunale Sammassimo, interviene in merito alle aliquote della IUC, la nuova tassa unica Comunale che contiene Imu, Tasi e Tari, e fa il punto della situazione debitoria delle casse comunali.

Per la IUC, ha fatto sapere che le aliquote e le agevolazioni saranno decise dal Consiglio Comunale.

"Il nostro lavoro procede con un'attentissima valutazione di tutte le voci economiche e finanziarie e si concentra su due fronti: nessun incremento della spesa corrente rispetto al 2013 e razionalizzazione e riqualificazione della spesa. Ad oggi, purtroppo, l'analisi fatta voce per voce, porta a prevedere la necessità di una revisione delle aliquote delle tariffe per coprire alcune spese che altrimenti non troverebbero la fonte di finanziamento.

Tra queste, solo per fare alcuni esempi di spese non comprimibili e non rinviabili, ci sono:

· l'incremento del canone della pubblica illuminazione: + 1.300.0000 euro;

· la copertura del debito verso la società Caldora, rinviata dalla passata amministrazione al 2014: + 650.000 euro;

· gli interessi maturati su anticipazioni di Tesoreria che testimoniano la gravissima crisi finanziaria dell'Ente: +470.000 euro;

· controbuto al consorzio industriale non versato nel 2013 dalla presedente amministrazione: +150.000 euro;

· la spesa per la consultazione elettorale: +450.000 euro;

· l'aumento della quota interessi sui mutui per + 300.000 a dimostrazione della concentrazione dei lavori in periodo elettorale.

In questa fase stiamo verificando le effettive previsioni di entrata sulla scia delle indicazioni date dal Collegio dei Revisiori circa la certezza delle stesse." ha dichiarato l'assessore, parlando di una situazione difficile considerando che mensilmente, l'Ente è costretto a ricorrere ad anticipazioni di Tesoreria concesse dalla Caripe., pari a 20 milioni di euro.

"La prossima settimana incontreremo maggioranza, opposizione, categorie produttive e sindacali della città e i cittadini, per portarli a conoscenza della situazione economico-finanziaria reale del Comune, aprendoci all'ascolto e ai suggerimenti per migliorare la situazione.

Sarà questo il modo di procedere per il futuro, perché vi sia la necessaria e doverosa trasparenza amministrativa affinché la cittadinanza sia sempre al corrente della situazione che dobbiamo fronteggiare e per riacquistare un rapporto fiduciario con la comunità, messo a dura prova dagli ultimi cinque anni di amministrazione” ha aggiunto l'assessore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune, tasse e bilanci finanziari: interviene l'assessore Sammassimo

IlPescara è in caricamento