menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Comune, multe e tributi: a breve il bando per il nuovo gestore

Il Consiglio Comunale ha detto sì al bando per l'affidamento del servizio di riscossione dei tributi e crediti dell'Ente ad un nuovo gestore. Il contratto avrà una durata di due anni in attesa dell'internalizzazione

Entro poche settimane verrà pubblicato il bando relativo all'assegnazione del servizio di riscossione crediti e tributi del Comune di Pescara.

Lo ha fatto sapere l'assessore Adelchi Sulpizio. Il Consiglio Comunale infatti ha detto sì alla delibera che di fatto prevede un contratto di due anni per il nuovo gestore che subentrerà alla Soget, in attesa di riuscire ad internalizzare il servizio.

Saranno gestite tutte le tasse ICI, IMU, Tasi, Tari, Tares, le multe e le stampe compreso l'invio delle cartelle esattoriali e moduli.

"Consentirà, quindi, anche un’azione di recupero crediti, fondamentale per le condizioni in cui si trova l’Ente e oggi faticosamente portate aventi dagli uffici che sono oberati anche di incombenze che riguardano scadenze e bilancio." ha dichiarato l'assessore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento