Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica

Comune di Pescara, Lerri e Di Pino passano al Pdl

I consiglieri comunale Nico Lerri e Salvatore Di Pino, già della maggioranza, sono passati ufficialmente al Pdl. Ora il partito di Berlusconi in Comune ha 13 consiglieri

I consiglieri comunale Nico Lerri e Salvatore Di Pino, già della maggioranza, sono passati ufficialmente al Pdl.

Ieri, nel corso di una conferenza stampa, i due nuovi consiglieri del partito fondato da Berlusconi sono stati presentati dal capogruppo consiliare Sospiri, che sottolinea come ora il partito in Comune sia ancora più forte, in quanto vanta 13 consiglieri, e sicuramente questa maggiore soliditò sarà più utile per proseguire con il programma del governo cittadino del sindaco Mascia.

Lerri torna al Pdl dopo esserne uscito per un periodo, mentre Di Pino da sempre gravita attorno al centrodestra.

"Oggi è evidente che cresciamo e intendiamo essere rispettati per quello che siamo come noi abbiamo rispettato i nostri alleati. Ovviamente nella scala degli obiettivi, il valore della stabilità di governo, da raggiungere attraverso la sottoscrizione di un patto che cristallizzi gli equilibri della giunta fino a nuove consultazioni, come proposto dal sindaco, è la nostra priorità; siamo dunque disponibili a un dialogo sulle nomine dei nuovi assessori e sulla ridistribuzione delle deleghe, ma intendiamo rispettare ed essere rispettati al massimo" ha detto Sospiri, mentre Di Pino ha sottolineato come Pescara Futura, di fatto, sia già una lista civica del Pdl.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Pescara, Lerri e Di Pino passano al Pdl

IlPescara è in caricamento