Politica

Comune di Pescara, assessori Palusci e Santilli:" Stiamo lavorando"

I neo assessori Palusci e Santilli intervengono in merito alla questione delle deleghe non ancora riassegnate sollevata dal centrosinistra, e fanno sapere di essere al lavoro dal giorno della nomina

I neo assessori Palusci e Santilli intervengono in merito alla questione delle deleghe non ancora riassegnate sollevata dal centrosinistra, e fanno sapere di essere al lavoro dal giorno della nomina.

Gli assessori hanno precisato che non riceveranno mai ilò compenso a tempo pieno, ma 1.100 euro lorde mensili considerando che entrambi continueranno con le rispettive professioni.

"Dopo aver accettato gli incarichi, lo scorso 12 gennaio, abbiamo iniziato subito a operare, seguendo, per ora, quei ‘casi’ o quelle pratiche che il sindaco Albore Mascia ci sta assegnando di volta in volta, e che possono spaziare dai lavori di riqualificazione della golena sud alla cura del verde urbano nel centro cittadino, o le fasi di apertura del cantiere del mercato di Largo Scurti o ancora i primi contatti con le associazioni che stanno cominciando a predisporre il nuovo calendario di eventi " aggiungono gli assessori.

 

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune di Pescara, assessori Palusci e Santilli:" Stiamo lavorando"

IlPescara è in caricamento