rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Politica Città sant'angelo

Al via il progetto educativo e sociale del Comune di Città Sant'Angelo “Io faccio la mia parte”

Lo ha resto noto l'amministrazione comunale. Il progetto verrà sviluppato in collaborazione con “Scuola Etica Leonardo” di Città Sant’Angelo

Al via il progetto “Io faccio la mia parte”  promosso dall'amministrazione comunale di Città Sant'Angelo in collaborazione con “Scuola Etica Leonardo” di Città Sant’Angelo e che rientra nell'ambito del bando “EduCare – Incentivo per la ripresa delle attività educative, ludiche e ricreative” che il comune angolano si è aggiudicato e che prevede un percorso diviso  diviso in 9 incontri con circa 40 studenti partecipanti dell’Istituto Omnicomprensivo “Bertando Spaventa”, saranno affrontati i seguenti moduli: ambiente; partecipazione attiva; lotta all’inquinamento; parità di genere; educazione stradale. Il progetto “Io faccio la mia parte” prevede, inoltre, la realizzazione di un sito web dedicato, la pubblicazione di un opuscolo per la raccolta degli elaborati e delle proposte progettuali ideate dai partecipanti, un evento-cerimonia di chiusura per la presentazione pubblica dei risultati e la premiazione della migliore proposta con una premio in denaro, per la sua realizzazione.

Tutti i partecipanti avranno un tablet in regalo se completano il percorso, mentre la migliore idea verrà finanziata dal fondo. Il progetto sarà illustrato venerdì 29 ottobre alle 11 nella sala consiliare del Comune. Soddisfatti il sindaco Matteo Perazzetti e il vicesindaco Lucia Travaglini:

"Un altro importante traguardo per il sociale. Nel percorso di crescita scolastico ed educativo dei ragazzi, nessuno deve essere lasciato indietro. Il progetto che presenteremo venerdì prossimo rappresenta concretamente quanto questa amministrazione tenga alla crescita dei ragazzi. Siamo davvero soddisfatti perché, siamo certi, sarà un’opportunità importante per le scuole. Si affronteranno tematiche molto importanti alle quali bisogna dare importanza perché se assimilati con consapevolezza, consentirà ai ragazzi di crescere con valori umani rilevanti.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il progetto educativo e sociale del Comune di Città Sant'Angelo “Io faccio la mia parte”

IlPescara è in caricamento