rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Politica

Rissa a Rancitelli, ‘Pescara Mi Piace’ chiede di convocare il Comitato per la sicurezza

Duro comunicato stampa di Armando Foschi, membro dell’associazione, dopo aver ricevuto il video con audio originale della maxi-rissa avvenuta domenica sera tra rom ed extracomunitari in via Lago di Capestrano

L’associazione ‘Pescara Mi piace’ chiede l’immediata convocazione del Comitato prefettizio per l’ordine e la sicurezza per affrontare “il gravissimo episodio di violenza” registrato domenica sera nel rione Rancitelli di Pescara, in via Lago di Capestrano.

“Pochi minuti di follia – afferma in una nota Armando Foschi – che hanno determinato lo scontro tra un gruppo di Rom del posto e alcuni ragazzi extracomunitari, con sedie che volavano, tavoli scaraventati nell’aria, bastoni scagliati contro i passanti, auto in fuga e urla dai condomini sovrastanti. Non sappiamo cos’abbia provocato uno scontro di tale violenza, come si vede dal video postato da un residente del posto, ma è chiaro che quell’episodio rappresenta un pericolosissimo campanello d’allarme in una zona dove il clima è tornato evidentemente a farsi incandescente e dove, chiaramente, c’è una forte tensione sociale che sta sfuggendo al controllo”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa a Rancitelli, ‘Pescara Mi Piace’ chiede di convocare il Comitato per la sicurezza

IlPescara è in caricamento