Dura reazione del sindaco Masci agli attentati di Rancitelli: "Azioni vili e intollerabili" [FOTO]

Il primo cittadino condanna duramente gli episodi avvenuti nella notte annunciando interventi di repressioni forti e concreti

Azioni vili e intollerabili che saranno duramente punite. Così il sindaco di Pescara Masci ha commentato gli episodi avvenuti nella notte a Pescara, dove nel quartiere Rancitelli sono state incendiate due automobili e danneggiata una terza vettura per la rottura dei vetri.

Le indagini sono affidate alla squadra mobile, ed il primo cittadino auspica che le forze dell'ordine possano rapidamente risalire ai responsabili, esprimendo solidarietà alle persone colpite dagli atti intimidatori:

Una cosa è certa: saremo molto duri verso questi atti di violenza che nulla hanno a che fare con lo spirito civile dei pescaresi e con la cultura della legalità. Sono valori che ci appartengono e che intendiamo difendere a ogni costo. Episodi come questi, sappiano questi delinquenti, otterranno l’unico risultato di spingerci, con una determinazione ancora maggiore, a realizzare quegli obiettivi che come amministrazione ci siamo posti: cambieremo i connotati di quel quartiere, lo ripuliremo dal degrado e lo renderemo un luogo dove tornare a vivere nella normalità.

Masci fa anche sapere che verranno predisposte iniziative immediate per far fronte ad una condizione di illegalità diffusa che va fermata subito per tutelare le tante persone oneste che abitano quella periferia di Pescara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

Torna su
IlPescara è in caricamento