Politica

Il sindaco di Città Sant'Angelo scrive a Poste italiane per i continui disservizi del bancomat nel centro storico

Perazzetti ha inviato una lettera alla direttrice di Poste italiane Pescara per sollecitare un intervento

Il sindaco di Città Sant'Angelo, Matteo Perazzetti, ha scritto una lettera alla direttrice di Poste italiane Pescara Erminia Grippo, per denunciare i continui malfunzionamenti e disservizi del postamat presente nel centro storico, in largo Trieste. Perazzetti da tempo riceve segnalazioni dei cittadini che lamentano questo problema.

Spesso infatti si formano lunghe file che costringono i cittadini a rinunciare all'operazione o a spostarsi in altri punti prelievo sul territorio comunale, ma quel postamat è un presidio fondamentale per tutto il centro storico e soprattutto per gli anziani che hanno difficoltà di spostamento.

Perazzetti ha dunque chiesto la sostituzione del postamat con uno più moderno ed efficiente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Città Sant'Angelo scrive a Poste italiane per i continui disservizi del bancomat nel centro storico

IlPescara è in caricamento