Politica

Ciattè D'Oro, Idv:"Solidarietà a Zupo, Pdl schizofrenico"

Il Gruppo consiliare dell'Italia dei Valori esprime solidarietà a Zupo dopo le polemiche del Pd sul Ciatte D'Oro, e parla di "schizofrenia" del Pdl sulla questione legalità

Adelchi Sulpizio, Capogruppo IdV Comune di Pescara, e Carlo Sciarra, Coordinatore comunale IdV Pescara, intervengono sul "caso" dei Ciattè D'Oro assegnati dall'amministrazione comunale, in particolare riguardo alle polemiche innescate dal Pd per il premio conferito al capo della Squadra Mobile Nicola Zupo. La cerimonia fu boicottata da tutta l'opposizione, mentre Zupo era assente per impegni lavorativi.

"L'Italia dei Valori di Pescara esprime piena solidarietà alla figura di Nicola Zupo, vittima di attacchi immeritati ed ingiustificati. L'IdV ha disertato la cerimonia del Ciattè D'Oro per pura scelta poltica, di contestazione alla attuale amministrazione. Un'amministrazione targata Pdl che certo non può impartite lezioni di legalità" dichiarano gli esponenti pescaresi dell'Idv, che ricordando come proprio il loro partito ha difeso con una manifestazione pubblica la Procura di Pescara dagli attacchi del senatore Quagliariello, da Pastore e Chiodi del Pdl.

"Il Pdl abruzzese ha una visione distorta e schizofrenica del rispetto della difesa della legalità: un giorno attacca le procure e la magistratura ed il giorno dopo si fa bello assegnando dei premi." ricordando i tagli da parte del Governo alle Forze di Polizia."

"Non si strumentalizzi, dunque, per fini prettamente politici e di propaganda, il lavoro di Nicola Zupo, al quale ribadiamo il nostro ringraziamento e al quale sentiamo di chiedere scusa"concludono Sulpizio e Sciarra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciattè D'Oro, Idv:"Solidarietà a Zupo, Pdl schizofrenico"

IlPescara è in caricamento