Martedì, 21 Settembre 2021
Politica Cepagatti

Chiusura Riello di Cepagatti, Stella e Torto (M5s): "Subito un tavolo per salvare i lavoratori"

La consigliera regionale e la deputata pentastellati chiedono alla Regione e al Governo l'apertura di un confronto allo scopo di salvare i 71 lavoratori a rischio

Subito un tavolo regionale per salvare gli oltre 70 lavoratori a rischio licenziamento della Riello di Villanova di Cepagatti.
A chiederlo sono Barbara Stella e Daniela Torto, consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle.

La Stella si è recata al presidio permanente dei lavoratori della Riello di Villanova di Cepagatti.

La chiusura improvvisa dello stabilimento potrebbe lasciare 71 lavoratori a casa e con il contestuale trasferimento di altri 19 nella sede operativa di Lecco o Legnano. “Nei giorni scorsi ho inviato una richiesta di apertura di un tavolo al presidente della Regione e agli assessori competenti", ricorda Stella, "bisogna fare presto e scongiurare sia il licenziamento dei lavoratori, sia la delocalizzazione dell’azienda che comunque potrebbe avere delle ripercussioni anche sulle imprese che ruotano intorno ad essa”.

La consigliera pentastellata ha anche coinvolto l’onorevole Daniela Torto che si è subito dimostrata disponibile e attivata rivolgendosi ai più alti livelli istituzionali. “Ho immediatamente segnalato la questione ad Alessandra Todde, viceministro allo Sviluppo Economico e nelle prossime ore avremo la possibilità di affrontare da vicino il problema”, informa la deputata del M5s.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura Riello di Cepagatti, Stella e Torto (M5s): "Subito un tavolo per salvare i lavoratori"

IlPescara è in caricamento