Giovedì, 28 Ottobre 2021
Politica

Chiodi: "No all'assessore per le relazioni internazionali"

Il Presidente della Regione Gianni Chiodi replica alle voci apparse sui giornali di una possibile nuova carica nella Giunta regionale, per le relazioni internazionali. "Non ho mai parlato di un nuovo assessore, ma di un ruolo tecnico di supporto"

Il Presidente della Regione Gianni Chiodi ha voluto replicare alle notizie diffuse in questi giorni di un presunto nuovo assessore da nominare nell'attuale Giunta. Le indiscrezioni parlavano infatti di una nuova carica istituzionale per le relazioni internazionali.

Ma Chiodi ha seccamente smentito dichiarando: "Non ho mai pensato di nominare un nuovo assessore con la delega alle relazioni internazionali, una materia della quale già mi occupo attivamente come presidente. Il ruolo sarebbe più di collaborazione e sostegno tecnico e diplomatico, non politico" ha dichiarato il presidente.

"Si tratta di una figura o di uno staff che si dedicherà esclusivamente ai rapporti della nostra Regione con le realtà europee ed internazionali, di affiancamento e supporto alla mia presidenza che comunque rimane il punto centrale per quanto riguarda i rapporti internazionali"

"L'Abruzzo soprattutto in questo momento di difficoltà, ha bisogno di ricoprire un ruolo forte sia a livello economico che a livello politico e strategico, per superare la crisi e l'emergenza terremoto e soprattutto far nascere e crescere il nostro territorio" ha concluso Chiodi.

Il Presidente della Regione ha anche parlato del G8 e della visibilità che avrà l'Abruzzo in questa occasione: " Il G8 mostrerà ai grandi della terra le bellezze e la forza straordinaria dell'Abruzzo. Un'occasione unica per acquisire nuova visibilità internazionale e soprattutto mantenere l'attenzione viva sul dramma del terremoto".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiodi: "No all'assessore per le relazioni internazionali"

IlPescara è in caricamento