Politica

Centrosinistra all'attacco contro la giunta Masci: "Si fa bella con il lavoro altrui, è solo un'operazione di marketing"

I consiglieri comunali dei gruppi consiliari Pd, Lista Sclocco Sindaco e Città Aperta contestano le dichiarazioni dell'amministrazione comunale sulla cittadella dell'infanzia e sui cantieri aperti in città

Duro attacco dei consiglieri d'opposizione di centrosinistra alla giunta Masci, in merito alle dichiarazioni fatte ieri sull'apertura della cittadella dell'infanzia e sull'avvio di una serie di cantieri in città. Secondo i consiglieri, si tratta di meriti che l'amministrazione di centrodestra si attribuisce per opere concepite e finanziate da chi li ha preceduti, o addirittura per opere che aveva apertamente contestato quando era all'opposizione durante l'amministrazione Alessandrini.

VIDEO | INAUGURATA LA CITTADELLA DELL'INFANZIA

Secondo il centrosinistra, la cittadella dell'infanzia è diventata una realtà grazie all'amministrazione di centrosinistra che ha ripreso un progetto abbandonato dalla giunta Albore Mascia:

Sui 150 giorni dell’assessorato ai lavori pubblici a guida dell’ex sindaco Luigi Albore Mascia, festeggiati in una conferenza stampa solitaria, la giunta Masci ha celebrato opere che ha contestato fino a ieri: l’intero catalogo delle opere presentate è il frutto del lavoro della precedente amministrazione, nessuna esclusa.

L’elenco è per fortuna pubblico: il campo Rampigna, piazza Nilde Iotti, via Tirino, via Elettra, via Saline, via Riccitelli, Colle Scorrano, strada vicinale Colle Cervone, strada Del Palazzo, via Prati, via Colle Innamorati, via Arapietra, strada vicinale San Michele, strada Colle San Donato, il parco dello sport, le piste ciclabili.

Secondo i consiglieri, i cittadini si sarebbero anche già accorti che in realtà questa giunta non avrebbe fatto nulla per Pescara al di là di inutili operazioni ideologiche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centrosinistra all'attacco contro la giunta Masci: "Si fa bella con il lavoro altrui, è solo un'operazione di marketing"

IlPescara è in caricamento