rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Politica

Cassa integrazione in deroga, Marcozzi: "Quando sarà possibile inoltrare domande?"

La capogruppo del M5S attacca la giunta: "Una situazione grave, con lo Stato che ha già fatto il proprio dovere, mentre la Regione non ancora. Ciò rischia di esasperare la tensione che già i nostri lavoratori sono costretti a sopportare"

Cassa integrazione in deroga, Sara Marcozzi polemizza con la giunta regionale di centrodestra chiedendosi quando sarà possibile inoltrare le domande:

“L'Abruzzo - afferma la capogruppo M5S - è una delle ultime regioni d'Italia a non aver ancora ufficializzato la data in cui sarà possibile inoltrare le domande per la cassa integrazione in deroga. Una situazione grave, con lo Stato che ha già fatto il proprio dovere, mentre la Regione non ancora. Ciò rischia di esasperare la tensione che già i nostri lavoratori sono costretti a sopportare a causa della chiusura di molte attività per contrastare il rischio di contagio per il Coronavirus”.  

E ancora:

“L'assessore Fioretti aveva rivelato giorni fa che la piattaforma su cui presentare le relative domande sarebbe stata pronta entro questa settimana. Invece, per adesso, non abbiamo ancora nessuna novità al riguardo. L'unico dato di fatto che rimane certo è che non si può ancora accedere all'ammortizzatore della Cig in Deroga in Abruzzo, come peraltro affermato anche dall'Ordine nazionale dei Consulenti del Lavoro alla stampa, che ha inserito la nostra Regione come una delle pochissime ancora rimaste ferme”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassa integrazione in deroga, Marcozzi: "Quando sarà possibile inoltrare domande?"

IlPescara è in caricamento