menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Case popolari, la replica di Pettinari: “Dal centrodestra un indegno scaricabarile sulla sicurezza”

Il vice presidente del consiglio regionale sottolinea che "nulla di più falso viene detto quando si afferma che il governo M5S ha bloccato gli sfratti"

Dopo l'attacco dell'amministrazione comunale, arriva la replica di Domenico Pettinari sulle case popolari: “Dal centrodestra - dice - arriva un indegno scaricabarile sulla sicurezza”.

Il vice presidente del consiglio regionale sottolinea che "nulla di più falso viene detto quando si afferma che il governo M5S ha bloccato gli sfratti. Infatti tutte le occupazioni abusive fatte in violazione della legge penale devono essere eseguite e non vi è alcun impedimento da parte del governo centrale. Il 99% delle occupazioni abusive attuate a Rancitelli è classificabile in questa categoria, quindi si sta dando un’informazione inesatta alla cittadinanza cercando in una logica di scaricabarile la giustificazione all’inerzia del centrodestra". 

L'esponente pentastellato poi conclude: "Le case del ferro di cavallo sono di proprietà di Regione Abruzzo ed è dalla Regione e dall’organo preposto alla gestione dell’edilizia residenziale pubblica regionale che voglio spiegazioni. Il resto sono pareri non richiesti di cui i residenti sono stufi, e un po’ anche io". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Giardino

    Coltivare una lattuga dai suoi scarti: ecco come fare

  • Arredare

    Divano: come scegliere quello giusto senza errori

  • Arredare

    Bagno cieco: cosa serve per renderlo efficiente

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento