rotate-mobile
Politica

Carota e Cardelli (Fdi) sul Giro d'Italia a Pescara: "Altra vetrina prestigiosa per la nostra città"

Il coordinatore cittadino e il coordinatore provinciale del partito intervengono in merito alla tappa del Giro d'Italia che partirà da Pescara nel 2022

Una vetrina prestigiosa per Pescara la partenza della tappa del Giro d'Italia nel 2022. Così il coordinatore cittadino di Fratelli d'Italia Roberto Carota e il coordinatore provinciale Stefano Cardelli hanno commentato la decisione degli organizzatori della carovana rosa di far partire una delle tappe del prossimo giro dalla nostra città. Gli esponenti pescaresi del partito hanno voluto ringraziare il capogruppo alla Regione Guerino Testa e il presidente della Regione Marsilio per il lavoro svolto con determinazione per ottenere questo risultato:

"Non possiamo che ringraziare per questo successo il presidente della Regione, Marco Marsilio, e il capogruppo in Consiglio regionale, Guerino Testa, che hanno lavorato con determinazione per regalare all’Abruzzo e a Pescara un’altra vetrina prestigiosa. Pescara di certo si conferma centro nevralgico dello sport nazionale e internazionale e siamo certi che sarà, come sempre, all’altezza di un evento così rilevante. Sia in termini di accoglienza sia di promozione del proprio territorio, metropolitano e costiero, le cui immagini faranno il giro del mondo riempiendoci di orgoglio e di nuova energia per il giusto sprint di rilancio post pandemia”.

La tappa avrà come arrivo Jesi, nelle Marche, per un totale di 194 km.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carota e Cardelli (Fdi) sul Giro d'Italia a Pescara: "Altra vetrina prestigiosa per la nostra città"

IlPescara è in caricamento