Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica

Il Comune accelera sui cantieri nelle scuole, ma gli studenti della "Michetti" torneranno in via Del Circuito dopo Natale

Lo ha fatto sapere il presidente della commissione edilizia scolastica Fabrizio Rapposelli, aggiungendo che sono dieci gli istituti dove sono stati aperti cantieri di messa in sicurezza e riqualificazione

Sono partiti in dieci scuole comunali di Pescara i lavori di riqualificazione e messa in sicurezza voluti dal Comune, dove è iniziato il conto alla rovescia per il ritorno in classe in sicurezza, grazie all'accordo fra l'amministrazione Masci e Pescara Energia.

Si tratta di tre asili nido, quattro scuole materne, tre scuole primarie per un importo complessivo di 2,860 milioni di euro. L'obiettivo è terminare prima dell'inizio delle lezioni, quando a settembre si tornerà in aula in tranquillità dopo due anni di didattica a distanza per il Covid. Lo ha fatto sapere il presidente della commissione edilizia scolastica Fabrizio Rapposelli, a seguito dell'ultima seduta alla quale era presente anche l'assessore e vicesindaco Gianni Santilli.

"L’appalto più rilevante di oltre 2milioni e mezzo di euro, come riferito dall’assessore Santilli e dall’ingegner Caruso, riguarda 10 edifici scolastici: 3 asili nido, ossia La Conchiglia di via Vespucci, la Mimosa di via Benedetto Croce e Raggio di Sole di via Colle Marino; poi quattro scuole materne, ossia il comprensivo 4 con via Rigopiano, il comprensivo 6, il comprensivo 9 con via del Santuario e il comprensivo 10 con via Monte Bove; infine tre scuole primarie, ossia l’Istituto comprensivo 1 con la scuola elementare di Fontanelle, il comprensivo 8 con Borgo Marino nord e il comprensivo 9 con Colle Scorrano."

Qui sono in corso interventi di efficientamento energetico con il rifacimento del cappotto, la sostituzione delle finestre e l'isolamento ternico della copertura del tetto, oltre alla ritinteggiatura. A breve partiranno gli stessi interventi anche in altri 16 istituti cittadini, opere che garantiranno un risparmio energetico considerevole spiega Rapposelli:

"A tali opere si aggiungono altri 73mila euro di fondi comunali utilizzati per microinterventi di manutenzione su altre 7 scuole cittadine. Le premesse lasciano oggi presupporre che per il 13 settembre prossimo, data di riapertura delle aule, tutte le scuole saranno pronte ad accogliere i ragazzi.

Proseguiranno invece i lavori imponenti di rifacimento completo nella scuola media Michetti in via del Circuito dove appena ieri ho eseguito un sopralluogo. Lo stesso assessore Santilli ha rivelato che nei giorni scorsi sono stati superati dei piccoli problemi con la ditta che si è aggiudicata l’intervento, originaria di Roma, e si rispetteranno i tempi di cantiere, assicurando il ritorno degli studenti in sede al termine delle vacanze di Natale prossimo, dunque per gennaio 2022"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune accelera sui cantieri nelle scuole, ma gli studenti della "Michetti" torneranno in via Del Circuito dopo Natale

IlPescara è in caricamento