Politica Penne

Brioni, M5S e Sel chiedono risposte

Il M5S, con il deputato Vacca e il consigliere regionale Pettinari, chiede spiegazioni sulla questione dei possibili licenziamenti alla Brioni. Anche Sel, con il segretario provinciale, chiede interventi immediati

Sel e M5S in campo per salvare i lavoratori della Brioni.

Il deputato pentastellato Vacca ha fatto sapere di aver presentato un'interrogazione parlamentare sulla vicenda, affinchè possa essere scongiurato il rischio che 400 lavoratori vadano a casa nei tre stabilimenti nell'area vestina. Anche il consigliere regionale Pettinari ha firmato l'interrogazione, e chiederà anche un intervento da parte del Governo Regtionale.

“È paradossale che quella che dovrebbe essere un'eccellenza produttiva su cui investire e da valorizzare, sia invece diventata una crisi che si trascina da anni senza che si sia trovato un progetto industriale e sociale alternativo e credibile. Il Movimento 5 Stelle farà di tutto per spronare chi ha responsabilità di Governo ad intraprendere delle iniziative per risolvere sia il problema sociale imminente che quello di carattere occupazionale-produttivo”

Anche il segretario provinciale di Sel Licheri è intervenuto sulla vicenda, sottolineando come sia fondamentale l'intervento del Governo affinchè possa aprire una vertenza ed arrivare ad una soluzione per tutelare il territorio e le centinaia di lavoratori coinvolti.

"Credo siano sacrosante le preoccupazioni dei lavoratori, con un piano industriale che mette a rischio centinaia di posti, tra loro e l’azienda manca il ruolo di arbitro, manca lo Stato, che ha funzionato  come un bancomat quando serviva ed ora non può dimenticare 400 lavoratori. Il risveglio del conflitto sociale e la sistemica esautorazione dei corpi intermedi che il governo Renzi porta avanti sono segnali preoccupanti. Il nostro impegno è per una politica che rimetta al centro le persone ed il fattore umano” ha aggiunto Licheri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brioni, M5S e Sel chiedono risposte

IlPescara è in caricamento