menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presto a Borgo Marino Sud sorgerà un nuovo centro d'aggregazione per la terza età

Il progetto è stato finanziato grazie al bando per le periferie. Il centro sorgerà all'angolo tra via Thaon de Revel e via Pigafetta

Al via i lavori di realizzazione del nuovo centro di aggregazione sociale per anziani a Borgo Marino Sud. Lo ha fatto sapere l'assessore comunale Albore Mascia sottolineando come i fondi siano stati reperiti grazie al Bando delle Periferie, e servirà a promuovere uno spazio di socialità in un quartiere prettamente residenziale, e sarà ubicato all'angolo tra via Thaon de Revel e via Pigafetta, oggi utilizzato come area di sosta. Lo stabile occuperà indicativamente 180 metri quadri.

La struttura, ha aggiunto l'assessore, sarà anche estremamente flessibile e potrà essere utilizzata anche per molte altre esigenze. La base sarà in legno a basso consumo energetico, ottimi livelli di sicurezza al fuoco e al sisma, comfort acustico e durabilità nel tempo paragonabile all'edilizia tradizionale.

Il fabbricato sarà realizzato con pareti modulari di legno su un basamento in cemento armato rialzato dal piano stradale, composto da due volumi a pianta rettangolare connessi da un elemento di disimpegno, con una superficie lorda pari a circa 115 mq., ed un pergolato ligneo sul lato sud del fabbricato con funzione di schermo solare, con superficie di circa 34 mq. All'interno sale ricreative e di lettura, punto ristoro con disponibilità di cibi non cucinati e servizi: tutto accessibile anche a persone con diminuite capacità motorie.

Il costo dei lavori è di 280 mila euro quasi totalmente stabili spiega Albore Mascia:

Questo centro sociale è un messaggio positivo e di speranza che vogliamo offrire a tutta la città in un momento particolarmente complesso. L'impatto del cantiere con la viabilità dovrebbe essere abbastanza modesto, in ogni caso è stato disposto il divieto di transito sosta e fermata sull'area interessata.  I lavori dovrebbero concludersi entro il mese di giugno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento