Politica

Bonifica Ex Cofa, il Pd: "La situazione rimane critica"

Il Pd di Pescara, con Corneli e Di Pietrantonio, interviene sulla questione della bonifica dell'ex Cofa, dopo la riconsegna dell'area alla Regione. "La situazione rimane critica"

Il Pd di Pescara, con il capogruppo Di Pietrantonio e con il consigiere Corneli, torna sulla vicenda della bonifica dell'ex Cofa, dopo che il Comune ha riconsegnato l'area alla Regione.

I consiglieri d'opposizione parlano di un balletto di responsabilità fra Comune e Regione sulla bonifica della zona dall'eternit.

"Continua, inoltre, il balletto di sopralluoghi effettuati in questo ultimo periodo, utili a Comune e Regione a dimostrare solo la propria versione: “Tutto tranquillo” dichiarano Del Trecco e Seccia, “Forti elementi di inquinamento rappresentati da pericolosi pezzi di eternit sfaldati” smentisce con tanto di foto il tecnico Francesco Di Donato. Non è questo il modo, da parte dell’amministrazione comunale, di trattare una problematica di tale delicatezza. C’è bisogno, in questo ambito, di certezze." dichiarano i consiglieri, che ribadiscono l'urgenza della rimozione dell'eternit e della demolizione della struttura.

"Il Gruppo consiliare del Pd porterà l’ex Cofa all’attenzione dell’aula durante la seduta del prossimo Consiglio comunale attraverso una mozione, affinché si arrivi in tempi stretti ad una assunzione di responsabilità da parte di tutti" concludono di Pietrantonio e Corneli.

EX COFA: IL COMUNE RIPULISCE L'AREA

L'AREA DE LL'EX COFA TORNA ALLA REGIONE

EX COFA: IL PD CHIEDE INTERVENTI URGENTI

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonifica Ex Cofa, il Pd: "La situazione rimane critica"

IlPescara è in caricamento