rotate-mobile
Politica

Blocco ai rincari autostradali, Toninelli: "Un fatto senza precedenti"

Il ministro alle infrastrutture e ai trasporti commenta il recente blocco ai rincari autostradali voluto dal Governo Conte e che ha riguardato anche le tratte abruzzesi A24 e A25: "Lo Stato è finalmente dalla parte dei cittadini"

Il ministro alle infrastrutture e ai trasporti, Danilo Toninelli, commenta il recente blocco ai rincari autostradali voluto dal Governo Conte e che ha riguardato anche le tratte abruzzesi A24 e A25:

"Quest’anno, a differenza di quanto accadeva in passato, siamo riusciti a neutralizzare gli aumenti di Capodanno sul 90% della rete: un fatto, credo, senza precedenti. Sul restante 10% stiamo adesso lavorando per contenere al massimo, e da subito, l’impatto dei rincari 2019".

Il Ministro interviene anche sugli aumenti di alcuni pedaggi autostradali scattati invece dal 1° gennaio nel Nord Italia, in particolare in Piemonte e Veneto:

"Si tratta di rincari che derivano da contratti, da convenzioni siglate dai precedenti governi a tutto vantaggio dei gestori. L’impegno assunto oggi da Anas, per quanto riguarda le tratte gestite da società di cui l’Ente è azionista, è il segno concreto di uno Stato finalmente dalla parte dei cittadini".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blocco ai rincari autostradali, Toninelli: "Un fatto senza precedenti"

IlPescara è in caricamento