L'appello del consigliere regionale Blasioli: "L'abbazia di San Clemente a Casauria va riaperta"

Il consigliere Pd auspica che Regione ed enti coinvolti possano trovare rapidamente una soluzione per riaprire la chiesa chiusa dall'inizio dell'emergenza Coronavirus

L'abbazia di San Clemente a Casauria deve riaprire al pubblico. L'appello è stato lanciato dal consigliere regionale Pd Blasioli che interviene in merito alla chiusura al pubblico della chiesa, avvenuta dopo l'emergenza Coronavirus. In realtà, spiega Blasioli, già prima del lockdown era aperta solo di mattina ed a giorni alterni, a causa della mancanza di personale.

Dopo la fine della quarantena non è stata ancora resa fruibile al pubblico, ed allo stato attuale non esiste una data certa per la riapertura in quanto mancano soluzioni per la gestione del personale:

È necessario fare qualcosa, innanzitutto verificare quali altri complessi si trovino nelle condizioni dell’Abbazia e pensare a un’alternativa capace anche di valorizzare tali patrimoni, collegando itinerari artistici e turistici e raccontandone storia e architetture artistiche. 

Secondo Blasioli, si potrebbe avviare un percorso condiviso con Fai Abruzzo, che è impegnato al recupero della fruibilità dei monumenti sul territorio, mettendo a disposizione personale in loco, oppure la Regione che, attraverso l'assessorato di competenza, possa partecipare coinvolgendo anche altri enti come la provincia di Pescara, il Comune ed il polo museale aquilano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

Torna su
IlPescara è in caricamento