Politica

Barriere marine anti inquinamento, Del Vecchio: “La Regione è vicina a Pescara”

L'ex vicesindaco, ora segretario particolare della Presidenza della Regione Abruzzo, garantisce: "E' stato sempre assicurato sostegno alle iniziative che il Comune proporrà per la salvaguardia del bene acqua e dell’economia correlata"

«La Regione ha sempre assicurato e continuerà ad assicurare vicinanza e sostegno alle iniziative che il Comune di Pescara proporrà per la salvaguardia del bene acqua e dell’economia correlata. In questo senso, nel passato e in ogni occasione la Regione ha sostenuto economicamente progetti che producessero innovazione, tutela e salvaguardia di un bene pubblico». Lo garantisce, in una nota, Enzo Del Vecchio, ex vicesindaco di Pescara ora segretario particolare della Presidenza della Regione Abruzzo.

«Anche per quanto riguarda la possibilità di installare panne galleggianti - aggiunge Del Vecchio - la Regione non ha fatto mancare la propria disponibilità e, qualora ci sarà un progetto nei termini e nei modi previsti dalla normativa ambientale, reperirà le risorse disponibili per quanto necessario. Sull’argomento, e ai fini di una completa balneabilità delle acque del litorale pescarese, la Regione è altresì impegnata su tutti i fronti ove risulti necessario rimuovere criticità o azioni illegittime da parte di soggetti pubblici e privati, a cominciare dal potenziamento e ammodernamento del sistema della filiera depurativa, tematica non legata strettamente al fiume Pescara ma a tutto il territorio regionale, in una misura che mai sino ad ora era stata posta in essere. Restiamo disponibili alla collaborazione con il Comune di Pescara».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barriere marine anti inquinamento, Del Vecchio: “La Regione è vicina a Pescara”

IlPescara è in caricamento