Venerdì, 19 Luglio 2024
Politica

Ristorazione e attività sociali nello chalet del nuovo parco di Villa Raspa: via alle domande per ottenerne la gestione

I privati interessati potranno fare domanda entro il 18 gennaio esclusivamente via pec: compito del gestore la manutenzione, la pulizia e la custodia dell'area verde

Via al bando per l'affidamento ad un privato dello chalet che si trova nel nuovo parco di Villa Raspa tra via Lisbona, via Fellini e via Praga. La struttura potrà essere utilizzata per svolgere attività di ristorazione e attività sociali. Le domande devono essere inviate via pec entro il 18 gennaio 2023.

La concessione è di due anni, ma con possibilità di rinnovo e prevede anche l'onere della manutenzione, pulizia e custodia dell'area verde, che comprende un'area sgambettamento cani. Il parco è di circa 6.500 mq, tra ambienti naturali, aree pedonali e parcheggi.

“La collocazione di quest'area - spiega l'assessore comunale Stefano Sebastiani - è strategica, sia per la presenza delle aree di sosta, sia per la vicinanza con l'area commerciale, i campi sportivi, la chiesa, la scuola dell'infanzia, il centro civico di via Basilea”. “Contiamo che questo affidamento, previsto fin dalla nascita di questo spazio un anno fa – aggiunge l'assessore comunale al patrimonio Roberta Rullo -, possa fare da volano al suo utilizzo per manifestazioni e piccoli eventi, consentiti anche dalla presenza di un mini anfiteatro”.

“Abbiamo scelto la formula dell'affidamento in gestione - sottolinea il sindaco Chiara Trulli - perché la consideriamo la strada migliore per contrastare gli atti vandalici e i danneggiamenti ai giochi che si sono verificati in questi primi mesi di vita del parco, senza dimenticare la manutenzione del verde e dell'area cani. Ovviamente la gestione da parte di un privato potrà anche creare nuove opportunità di valorizzazione con iniziative dedicate a bambini e famiglie”.

Tra i criteri premianti del bando c'è appunto la capacità di organizzare iniziative ludico-ricreative e culturali. Il bando è rivolto a privati, società, associazioni e cooperative. Tutti i dettagli sono nell'avviso pubblicato sull'albo pretorio e sul sito istituzionale del Comune.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ristorazione e attività sociali nello chalet del nuovo parco di Villa Raspa: via alle domande per ottenerne la gestione
IlPescara è in caricamento