rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Politica

Al via il bando comunale per i contributi agli affitti

L'assessore Del Trecco ha ufficializzato la pubblicazione del bando per ricevere un contributo in denaro dal Comune per gli affitti in alloggi privati.C'è tempo fino al 22 febbraio

E' stato pubblicato il bando comunale per accedere ai contributi stanziati dall'amministrazione per il sostegno al pagamento dei canoni di locazione d'affitto.

Lo ha fatto sapere l'assessore Del Trecco, che ha ricordato come moltissime famiglie, in attesa di avere l'assegnazione di un alloggio popolare, debbano rivolgersi agli affitti in alloggi privati.

L'amministrazione sta agendo su vari fronti per quanto riguarda le famiglie e gli alloggi popolari, con gli sfratti degli abuisivi, la costruzione di nuovi alloggi ed appunto il contributo economico per quanti si rivolgono ai privati.

Fra i requisiti necessari per accedere al contributo: la cittadinanza italiana o nell'Ue (per gli extracomunitari occorre il permesso o la carta di soggiorno, la residenza nel Comune di Pescara, un regolare contratto di locazione sul territorio di Pescara, un reddito annuo non superiorie ai 12.932 euro

Verrà presa in considerazione l’incidenza del canone di locazione sul reddito complessivo, diviso in due fasce: nella Fascia A rientreranno tutti gli utenti per i quali il canone incide in misura non inferiore al 14 per cento se il reddito annuo complessivo non è superiore a 11mila 901,56 euro; nella Fascia B rientreranno i casi in cui il canone incide in misura non inferiore al 24 per cento se il reddito annuo complessivo non è superiore a 12mila 923,82 euro.

Agevolazioni per chi ha invalidi e disabili in famiglia e familiari ultrasessantacinquenni.

I moduli possono essere ritirati presso il Servizio Politiche della Casa, il segretariato sociale, l'Urp e sul sito www.comune.pescara.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il bando comunale per i contributi agli affitti

IlPescara è in caricamento