Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Politica

L’amministrazione al fianco dei lavoratori nella vertenza sulla Banca Popolare di Bari

Il sindaco Masci e il presidente del consiglio comunale Antonelli hanno voluto incontrare in Comune i sindacati Cgil, Cisl e Uil, i sindacati autonomi Fabi e Unisin e le Rsa per affrontare i nodi della crisi che ha colpito la Bpb

Vertenza Banca Popolare di Bari: l’amministrazione è al fianco dei lavoratori. Ieri, infatti, il sindaco Masci e il presidente del consiglio comunale Antonelli hanno voluto incontrare in Comune i sindacati Cgil, Cisl e Uil, i sindacati autonomi Fabi e Unisin e le Rsa per affrontare i nodi della crisi che ha colpito la Banca Popolare di Bari.

La questione, com'è facile immaginare, sta avendo ripercussioni anche sulla nostra regione.

Ecco cosa ha detto Francesco Trivelli della Fisac Cgil:

"Ci fa piacere aver trovato la disponibilità delle istituzioni locali riguardo a una vicenda che coinvolge la tenuta del sistema creditizio del nostro territorio in un momento non facile per le imprese e per l‘economia locale e dell’intero Mezzogiorno d’Italia".

Con l'inizio del 2020 si terrà, nella sala consiliare, l’assemblea di tutti i sindaci della provincia: il giorno prefissato è il 14 gennaio.

"È necessario compattare tutte le parti interessate – ha affermato Antonelli – per dare un segno della forza che in questa vicenda abbiamo il dovere di rappresentare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’amministrazione al fianco dei lavoratori nella vertenza sulla Banca Popolare di Bari

IlPescara è in caricamento