rotate-mobile
Politica

Balneatori, Testa: “Dare segnali di ottimismo per una categoria penalizzata”

L’assessore Paoni Saccone e il dirigente comunale hanno assicurato, al capogruppo di Fratelli d'Italia, l’imminenza della proroga delle concessioni "che riteniamo oramai improcrastinabile per il sostegno del comparto"

Il capogruppo regionale di Fratelli d’Italia, Guerino Testa, ha incontrato l’assessore comunale Maria Rita Paoni Saccone per parlare della "situazione di grande incertezza" che i balneatori stanno vivendo in questo momento a causa dell’emergenza sanitaria da coronavirus. Ecco cosa spiega l’esponente di Fdi:

“Occorre dare un segnale di ottimismo, garantendo subito il rilascio secco delle proroghe delle concessioni demaniali, in scadenza il prossimo 31 dicembre, condizione imprescindibile per l’accesso al credito”.

L’assessore Paoni Saccone e il dirigente comunale hanno assicurato a Testa l’imminenza della proroga delle concessioni "che riteniamo oramai improcrastinabile per il sostegno di un comparto che rappresenta sempre più una fetta importante dell’economia cittadina".

Testa ricorda che i balneatori in questo momento non possono accedere, in mancanza della suddetta proroga, al credito bancario:

"Ogni prestito, infatti, potrà essere erogato in presenza dei presupposti per il rimborso. Ma la stagione estiva ormai è alle porte e i balneatori, a breve, dovranno avviare gli interventi di manutenzione funzionali a garantire i servizi. Pur nell’incertezza dell'emergenza sanitaria, la categoria deve farsi trovare pronta e nelle condizioni di poter lavorare al meglio per attutire il più possibile gli inevitabili danni di una stagione che nasce sfortunata".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Balneatori, Testa: “Dare segnali di ottimismo per una categoria penalizzata”

IlPescara è in caricamento